Storia - Bar Giardini

Vai ai contenuti

Menu principale:

Storia


Eraldo Alessandroni cominciò ad operare nell'ambito della ristorazione come cameriere, prima presso il bar della stazione di Sulmona e poi al Gran Caffè.
Nel 1950 iniziò a lavorare in proprio, inaugurando il Bar dello Sport. Nel 1957, dopo 6 mesi di disoccupazione, aprì una nuova attività intestata alla moglie Ilda Coppa e portata avanti grazie all'aiuto di Armando, Nunziatina e Anna, i suoi primi 3 figli.
Il locale riscosse molto successo tra i cittadini, nonostante fosse una cantina adibita alla vendita di vini.
Nel 1964, da Bar-Gelateria quale era, divenne anche una Pizzeria grazie all'affitto di due locali, uno per il magazzino e una per la cucina. Da questo momento l'attività decollò, soprattutto per merito delle famosissime pizze al taglio; il bar venne quindi trasferito nella parte opposta della Villa Comunale dove, grazie a una maggiore disponibilità di spazi, si fornì di un biliardo, un biliardino, un campo di bocce, una gru per sigarette e un Jukebox.
La clientela aumentò notevolmente e la popolarità del locale divenne tale e tanta che oggi, dopo 37 anni dall'apertura, è ancora in piena attività.

Alcune immagini del locale....

Torna ai contenuti | Torna al menu